Utilizziamo i cookie per offrirvi la miglior esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare sul sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie.
Per ottenere maggiori informazioniClicca qui

-

Siamo anche su...

Condividi il sito

Facebook

La rivolta delle donne di Milocca, 27 Ottobre 1893

Sabato 14 Dicembre 2913, l'Amministrazione Comunale di Milena, in collaborazione con la Società Nissena di Storia Patria, organizza un convegno di studi dal titolo "La rivolta delle donne di Milocca, 27 Ottobre 1893, per ricordare i 120 anni del Fascio di Milocca e i 90 anni dell’autonomia comunale".

L’episodio della rivolta colpì la fantasia di letterati e studiosi di storia, perché la partecipazione delle donne fu ritenuto un fatto eccezionalmente emblematico per quei tempi.
Nel romanzo I vecchi e i giovani scritto da Pirandello venti anni dopo quell’episodio, la vicenda è ricordata così: “Le donne del villaggio, in numero di cinquecento, indignate dell’ingiustizia e della prepotenza, s’erano scagliate come tante furie contro la caserma dei carabinieri, ne avevano sfondato la porta e tratto fuori i cinque arrestati: poi, ebbre di gioja per la liberazione dei prigionieri, avevano condotto in trionfo sulle braccia, per le vie del paese, uno dei carabinieri e le armi strappate loro dalle mani”.

Anche Napoleone Colaianni, che fu protagonista di quei fatti, ne parla con ammirazione nei suoi Avvenimenti di Sicilia.
Nella stessa occasione l’Amministrazione Comunale commemorerà i 90 anni dell’autonomia comunale, conquistata nel 1923.

Di seguito il programma della giornata

Sabato 14 Dicembre 2013:

  • Ore 10,00 - Villa Comunale. Inaugurazione del cippo in ricordo delle Donne della rivolta di Milocca.
  • Ore 11,30. Scopertura di una lapide commemorativa nella casa della famiglia di Luigi Schillaci dove fu fondato il Fascio dei Lavoratori di Milocca (attuale Via Gioberti).
  • Ore 12,00. Scopertura di una lapide commemorativa nella casa che ospitava la Caserma dei Carabinieri nel Villaggio Balilla, assalita dalle donne di Milocca per la liberazione dei dirigenti del Fascio
  • Ore 16,00 – Sala Falcone-Borsellino della Biblioteca Comunale “L. Sciascia”. Saluto del Sindaco di Milena, Giuseppe Vitellaro

Relatori:
Mario Tropea, Università di Catania - Pirandello e Sciascia e quella borgata chiamata Milocca.
Antonio Vitellaro, presidente della Società Nissena di Storia Patria - Il Fascio di Milocca e la rivolta delle donne
Matteo Collura, scrittore e giornalista -La rivolta delle donne nell’immaginario
Felice Cavallaro, giornalista -I Fasci e la propaganda socialista: il caso Milocca
Gioacchino Pellitteri -La rivolta delle donne nella memoria dei Milocchesi

Conclusioni:
Mariarita Sgarlata, Assessore regionale dei beni culturali e dell’identità siciliana

Comune di Milena
Milena, 9 dicembre 2013.
L’Amministrazione Comunale di Milena

Archivio Nisseno

Archivio Nisseno

Newsletter

 Per iscriversi al servizio di newsletter dell'associazione cliccare sul logo qui di seguito e seguire le istruzioni

In alternativa inviare una richiesta di iscrizione all'indirizzo caltanissetta@storiapatria.info



Società Nissena di Storia Patria

Via Due Fontane n. 51, 93100 Caltanissetta
Tel/Fax 0934.595212
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Archivio Nisseno

ISSN 1974-3416
Autorizzazione del Tribunale di Caltanissetta n. 205 del 25 luglio 2007

Copyright

Il sito e tutti i suoi contenuti sono di proprietà di "Associazione Nissena di Storia Patria" o dei rispettivi proprietari, quando specificato. Tutti i diritti sono riservati


©2015 Società Nissena di Storia Patria. Powered by Benedetto Mazzurco.