-

Siamo anche su...

Condividi il sito

FacebookMySpaceTwitterDiggDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksRedditTechnoratiLinkedinMixxRSS Feed

Archivio Nisseno - Anno VII, n°12

Archivio Nisseno - Anno VII, n°12

Indice del fascicolo

Pag. Autore Titolo
3   Editoriale
    Caltanissetta 1862. La Camera di Commercio
5 Antonio Vitellaro I primi decenni di vita della Camera di Commercio di Caltanissetta
    Cento anni dalla morte. Tripisciano e Caltanissetta
31 Franco Spena Michele Tripisciano
33 Giuseppe Capozzi Michele Tripisciano
38 Enzo Falzone Michele Tripisciano
63 Marisa Sedita Caltanissetta e i suoi conti con Tripisciano
72 Marianna Rita Bova Michele Tripisciano 1860-1913. Catalogo delle opere
    Cento anni dalla morte. Tripisciano a Caltanissetta
162 Antonio Vitellaro Michele Tripisciano a Caltanissetta
170 Walter Guttadauria Anniversario dimenticato. Tripisciano sempre più nell’oblio
172 Walter Guttadauria Tripisciano dimenticato? Ecco una tesi di laurea per ridargli il giusto onore
175 Belinda Giambra Il crocifisso del Tripisciano. La riscoperta e il restauro
177 Antonio Vitellaro Il monumento a Giuseppe Gioachino Belli di Michele Tripisciano
    Scrittori e poeti nisseni
181 Vitalia Mosca Tumminelli Pasquale Pulci poeta-cronista dell’Ottocento nisseno
204 Sergio Mangiavillano Emilio Milan. La solitaria e misteriosa ricerca di un poeta nisseno
207 Anna Mosca Pilato Salvatore Mosca ed Attilio Colombo: voci diverse di un’antica terra
214   Rassegna bibliografica

Share on Myspace


Società Nissena di Storia Patria

Via Due Fontane n. 51, 93100 Caltanissetta
Tel/Fax 0934.595212
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Archivio Nisseno

ISSN 1974-3416
Autorizzazione del Tribunale di Caltanissetta n. 205 del 25 luglio 2007

Copyright

Il sito e tutti i suoi contenuti sono di proprietà di "Associazione Nissena di Storia Patria" o dei rispettivi proprietari, quando specificato. Tutti i diritti sono riservati


©2013 Società Nissena di Storia Patria. Powered by Benedetto Mazzurco, Maxdeneb.